giovedì 1 febbraio 2007

I vostri commenti

Qui potete trovare e scrivere i Vostri commenti alla nostra iniziativa. Buona lettura!

606 commenti:

1 – 200 di 606   Nuovi›   Più recenti»
Anonimo ha detto...

per fortuna qualcuno ci ha pensato!

Anonimo ha detto...

sto ripassando con la promotrice del progetto tutto il congiuntivo. grazie, grazie, grazie. anna.

Stefano Gallarini ha detto...

Ciao!
Come conduttore radio / televisvo e giornalista, mi associo volentieri. Ormai credevo fosse una battaglia persa...
Grazie per la bella iniziativa!

Anonimo ha detto...

Dolo aver letto sul Corriere di Milano l'articolo mi complimento per la lodevole iniziativa: viva la lingua italiana e viva chi la parla bene. Bravi ragazzi!
Marco

Anonimo ha detto...

Sono Chiara Mattioli, ormai ex studente delle Beschi da anni. Ma questa è proprio una bella iniziativa. Io è due anni che correggo giornalemnte la mia coinquilina che ritiene il congiuntivo solo un noioso modo di allungare inutilmente le frasi!!!

Un saluto alla sempre attivissima professoressa Wally.

Anonimo ha detto...

Complimenti alla classe e alla Prof.Wally Beschi,è sempre una grande insegnante.
Carla Sigurtà

Anonimo ha detto...

E' davvero una bella iniziativa! Complimenti alla classe e all'insegnante. Speriamo però che non cada nel vuoto, ma che a qualcuno possa servire.
Sandra

Lago di Como ha detto...

Caro Marco , ormai sono un adulto rompiballe che si rammarica per il cattivo uso della nostra bella lingua italiana. Anche nel luogo dove lavoro i tempi verbali sono utilizzati a casaccio con grande disappunto per le mie orecchie. Ho provato a correggere, ma non ti dico il vespaio che ho suscitato.Ben venga questa iniziativa. Complimenti a te e alla tua Prof.
Davide Mosca - Lago di Como

Marco Marelli ha detto...

Pensavo che la lingua italiana ormai fosse pronta per il proprio funerale, ma iniziative come questa mi ridanno un po' di fiducia.
Complimenti!
Marco Marelli - Milano

Anonimo ha detto...

Vorrei iscrivermi al SIC:
Marco Bolis
genitore di due figli in età scolare (primarie) attento alla didattica.
46 anni
Milano
Ancora complimenti per l'iniziativa.

Anonimo ha detto...

Sono una sedicenne ticinese, e non potete immaginare quanto io apprezzi questa iniziativa...Persino la mia docente di italiano(!!),a volte,se ne esce con dei "se ve lo metterei nel test"!È veramente scandaloso;quindi complimenti e W il congiuntivo! :D

emanuela crosa ha detto...

mi chiamo Emanuela Crosa, sono fisioterapista e oggi ho letto sul Corriere della vostra lodevole iniziativa... mi auguro che serva a far riflettere molte persone sull'importanza di parlare correttamente la nostra lingua e vi auguro di raccogliere molti consensi.Complimenti.
Emanuela

Gabriele Gemignian ha detto...

Idea simpatica, intelligente e utile. Un grande applauso e che Dio ve la mandi buona!!
Gabriele Gemignian, Novara, amico affezionato della lingua italiana

FEDERICO ha detto...

Mi chiamo Federico e sono di Milano. Aderisco all'iniziativa perchè mi piacerebbe che la lingua italiana venisse SEMPRE espressa in modo corretto.
OTTIMA IDEA!
BRAVIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!
Federico, 12 anni

ing. Tancredi Nannini ha detto...

Abbiate il mio plauso più entusiastico per questa vostra lodevole brillante iniziativa!
Auguriamoci che possa aver successo contro i molti che quotidianamente, con la complicità colposa dei media, fanno scempio della "consecutio".
Ben lieto di aderire!
Sono un imprenditore di Milano che ha a cuore non solo le sorti della propria azienda, ma anche quelle del corretto uso del congiuntivo. Sic!

Anonimo ha detto...

Ci voleva!!
Complimenti per l'iniziativa.
Monica Cozzi.

Anonimo ha detto...

Buongiorno a tutti i prodi difensori della lingua italiana, sono Alessandra (Milano), ho 21 anni e volevo esprimere tutta la mia solidarietà a chi strenuamente s'impegna a mantenere salde le basi della nostra Lingua.

Anonimo ha detto...

Sono un'insegnante di lettere della Scuola Media di Leffe in provincia di Bergamo. Domani informerò i miei alunni di questa lodevole iniziativa e li inciteròad iscriversi al SIC. Sarà l'occasione per ripensare con tutti loro alla nostra bella lingua. Complimenti!
ANTONIA BERTONI

Federico Capoani ha detto...

Anch'io voglio essere dei vostri!
Perfetta conoscenza del congiuntivo!
Che io sia, che tu sia, che egli sia...

Elisabetta Furlan - Milano ha detto...

Vorrei dirvi che sicuramente vi appoggiano molte più persone di quanto, forse, si possa pensare. Io insegno il francese e vi assicuro che i miei alunni più grandi ( 18 anni) spesso manifestano i nostri stessi timori per il futuro della nostra bella lingua ( e della nostra cultura!).
Domani senz'altro parleremo della vostra importante iniziativa, utilizzando anche dei bei congiuntivi francesi!

Annamaria ha detto...

Un plauso alla collega ,prof.ssa Beschi.Anch'io insegno nella II B...di una scuola media di Milano.La nostra ex-preside è nativa di Mantova....tra l'altro.
A vostra disposizione per iniziare una bella corrispondenza,se vi facesse piacere.
Vi saluto e Vi auguro BUON 2007!!!!

Anonimo ha detto...

Il "modo" salvato dai ragazzini... Ne sono felice, e vi appoggio perché è un'iniziativa che condivido, ma non solo: di questi tempi è anche decisamente controcorrente. Grazie di cuore e tantissimi in bocca al lupo.

Emanuela - copy editor
Milano

Stefano Nannini ha detto...

Bravi ragazzi, appoggio la vostra lodevole iniziativa, che in tempi di vilipendio della nostra bellissima lingua è davvero come acqua nel deserto. Stefano Nannini

Anonimo ha detto...

ciao sono una studentessa assolutamente convinta che SIA necessario risollevare le sorti della nostra bellissima lingua!
ciaooooo
marty

maria camilla ha detto...

sono mamma di 3 bimbi tutti in età scolare, giornalista e amante della lingua italiana e delle lingue in generale. Mi associo a tutti i complimenti e plaudo all'iniziativa.
Un dubbio però: non è che nell'elenco dei casi di utilizzo del congiuntivo - ripreso oggi pari pari dal Corriere della Sera - ci sia stata un'inversione? Mi spiego meglio: se le frasi "indipendenti" sono quelle che "stanno in piedi da sole", come correttamente scrivete, allora "Si sieda", lo è. Viceversa quelle che dipendono da congiunzioni, verbi etc sono "dipendenti", non vi pare?
Immagino sia solo una svista, un refuso, ma consiglierei di sistemare il tutto, visto che la difesa del congiuntivo passa attraverso la conoscenza e la diffusione della grammatica.
Con tanta tanta simpatia e ammirazione

maria camilla zelaschi

Anonimo ha detto...

L'iniziativa è davvero lodevole, sarà una dura e lunga battaglia ma ne vale la pena. Bravi Ragazzi!!
Oltre a me, iscrivo anche i miei genitori che per primi hanno letto l'articolo e condiviso l'idea. Adele Rossini, insegnante in pensione, Luigi Tinti, dipendente Enel in pensione e Luisa Tinti formatore/insegnante alla ricerca di un'occupazione.

carolina ha detto...

Ciao ragazzi,
complimenti davvero x la fantastica iniziativa!
finalmente una battaglia in favore del congiuntivo..speriamo possiate ricevere "...issime" adesioni"!

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,

sono il Giamma e lavoro in una società di produzione di videogiochi (Milestone S.r.l. di Milano).
Mi associo più che volentieri, e darò il mio contributo perché il congiuntivo non cada sotto le mitragliate degli Indicativipresentifuoriluogo.

Ciao!
Gian Marco Zanna

Michele Aglio ha detto...

Complimenti ragazzi, siete i nemici di Aldo Biscardi. È vero che parliamo come mangiamo, ma mangiamo meglio!
Alla vostra iniziatiuva provocazione, vorrei aggiungere un appello: aboliamo il T9.

Il T9 è il linguaggio dei telefonini. Si scrive "poco" e lo si elide così: po'. Invece il T9 fa scrivere "pò" che è il simbolo del nichilismo linguistico del terzo millennio. È peggio di "ke" e "sxo", cioè "che" e "spero". E ke kaz2o! D'altronde tutti noi dobbiamo comporre un sms di 160 caratteri e ricorriamo ad espedienti come il troncamente di parole. In inglese si usa per "for you" la parolina "4U". Ma che diamine, dovremmo trasformare l'italiano come quella schifosa lingua poco anglosassone e molto latina e francese?

Oppure non avete mai notato che in alcuni siti (come quelli "alternativi") si censurano le parolacce così: cazzo diventa "c4çço" o merda diventa "m€rd@" e compagnia andante. Non si censurano le bestemmie però, queste parole genuine vengono ortograficamente struprate da caratteri inusuali nella lingua corrente.

Perciò, cari professori e giornalisti, diamoci da fare.
Ps. Coi politici non c'è speranza.

Anonimo ha detto...

Sono un funzionario dello Stato in pensione.Mi complimento vivamente per la lodevolissima iniziativa assunta.Vi pongo subito un quesito:"per garantire ai proprietari un equo rimborso....bisognerebbe anzitutto che essi si accontentassero di una somma più modesta.."Oppure è più corretto dire:"si accontentino"..?Grazie ,saluti,auguri:Michele Rinaldi

Nicolò Caneparo ha detto...

Ragazzi giuro che appena ho sentito il titolo sul telegiornale di Studio Aperto sono corso a cercarVi... Mannaggia avete avuto un'idea fenomenale!! Ci avevo pensato anche io tempo fa, stufo di sentir maltrattato il mio, anzi, il nostro caro congiuntivo!!

Davvero complimenti!! Un saluto e un augurio, con la speranza che il vostro obiettivo vengA ricercato dai più!

Anonimo ha detto...

fantastico.....
la Rete serve a qualcosa di buono
i docenti fanno qualcosa di buono

"BRAVI !!!"

bisognerebbe che tutti saprebbero di questa associazione e si impegnano a parlare usando il cognitivo.
(hai sofferto leggendo le tre righe sopra? dovresti farti socio di salviamo il congiuntivo)

faro' del mio mettendo un link sul sito "www.caterinatrombetti.com"

Giacomo :)

PS
...e tra due minuti mi associo


PPS
effettivamente penso che S.A. sia servito a qualcosa

Anonimo ha detto...

non si capisce come si fa ad iscriversi invece di pensare al congiuntivo fate un sito chiaro!!!!!!!!!1

Anonimo ha detto...

sono un'insegnante di francese in lotta con i miei alunni per l'uso del congiuntivo che non sanno neanche in italiano. Parlerò della vostra iniziativa e li farò iscrivere tutti( se supereranno il test ovviamente). Complimenti e buon lavoro...!

Anonimo ha detto...

iniziativa simpatica ma soprattutto interessante.
mi iscriverei se riuscissi a capire come....
beh ora mi impegno un pò'
di più e spero di trovare il modo.
ciao, Loredana.

Anonimo ha detto...

bella idea! complimenti!!!!!!

Anonimo ha detto...

iniziativa davvero lodevole!!
federico

mariateresa ha detto...

Oggi ho sentito finalmente la bella notizia alla radio e precisamente al Gazzettino padano!!! Ci sono altre persone oltre a me ed ai miei familiari che amano ancora usare il congiuntivo e si ritrovano a correggere chi lo ha dimenticato purtroppo anche nei discorsi alla radio ed alla televisione. Complimenti a voi ragazzi ed alla vostra professoressa.Sono una mamma casalinga di tre figli ormai grandi (un biotecnologo, una fisica e uno studente di ingegneria meccanica)e amo il parlare bene ( non forbito) la nostra bella lingua. Vivo in un paese confinante con Milano. Vi saluto tutti affettuosamente e vi auguro un gioioso 2007!!!!

Giovanni Salerno ha detto...

Mi ha sempre dato i "brividi" sentire profanare il congiuntivo!
Oggi, ascoltando il Gazzettino Padano, credevo di aver capito male.
Invece siete una realtà e per di più una giovane realtà: vi incoraggio a continuare con entusiasmo!
E' orripilante sentire l'ignoranza linguistica (per carità...solo quella relativa al congiuntivo) di politici -persino il Presidente della Repubblica- annunciatori radiotelevisivi, cronisti, insegnanti...e chi più ne ha più ne metta! Anche nelle traduzioni di romanzi..
Propongo ai più "provocatori" del Comitato SIC di prendere nota degli spropositi più clamorosi e più "autorevoli" e di riportarli nel blog.
Una sferzata potrebbe (forse) correggere!

Anonimo ha detto...

Ottima iniziativa!! Complimenti vivissimi e avanti così. E' ora di finirla con i "pensavo che era" o i "se io ero lui" e gli altri innumerevoli strafalcioni del genere che massacrano la nostra bella lingua. Lietissimo di associarmi.
Egidio Bona
egibo@yahoo.it / egibon@libero.it

Anonimo ha detto...

Un errore può capitare a tutti...ma certe frasi sono davvero orripilanti! E il problema è che gli autori di questi orrori, non se ne rendono nemmeno conto...

Flaminio Pagliuca

flamo_88@hotmail.it

Enrico M. Di Palma ha detto...

Enrico Maria Di Palma, Studente diciannovente dell'Università di Torino (Facoltà di Lettere e Filosofia).

Anonimo ha detto...

w il congiuntivo!!

Anonimo ha detto...

Barachetti Jacopo

20 anni

Studente Universitario

Usmate Velate (MI)

Anonimo ha detto...

idea grandiosa!!!!perche adesso non facciamo anche una campagna contro i calendari tipo max??

Dottoressa Carlotta De Dottoris ha detto...

complimenti per l'iniziativa... se non l'AVRESTE.... iniziata, non AVESSI imparato mai il congiuntivo.. grazie

Giacomo Mattarelli ha detto...

MI vorrei associare anche io al vostro WWF per il congiuntivo.Mi chiamo Giacomo Mattarelli e sono uno studente delle superiori. CONGRATULAZIONI PER LA BELLA IDEA

Anonimo ha detto...

era ora, sembrava non interessasse + a nessuno, invece siamo in tanti,

Saretta ha detto...

Lodevole iniziativa!
Mi chiamo Sara Landolfo, abito a Milano e sono una studentessa universitaria: devo ammettere che gli ORRORI grammaticali sono ancora comunissimi, non solo nei giovani, ma anche nei giornalisti e nei professori...

Per cui cos'altro dire se non...
Salviamo Il Congiuntivo! :)

Christian ha detto...

Grandiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!

Ste ha detto...

ottima iniziativa...
complimenti!

Anonimo ha detto...

Vorrei iscrivermi al sic:
Nome: Lorenzo
Cognome: Gasparini
Età: 11
e-Mail: hardix@lice.it
Professione: Studente 3^ Media
Provenienza: Barcis (PN)

Anonimo ha detto...

grandi! vi faccio i miei più grandi complimenti!! ne sento troppe di pesone che non usano il congiuntivo ed è avvilente... ancora complimenti!!

Anonimo ha detto...

IscrviAtevi...FaCEtelo numerosi !!!

Matteo Nassif,
Milano, 1^ Liceo Scientifico P.N.I.

Anonimo ha detto...

si salviamo il congiuntivo!!!!!siete una combriccola di sfigati patetici...ma andatevene affanculo!!!!!!

Mariano ha detto...

L'iniziativa "finalmente" non può che trovare il nostro sostegno!!!

Politici e giornalisti, speriamo possano trarre spunto e insegnamento da questo "blog" e dal servizio appena andato in onda in televisione.

Bravi ragazzi.

Mariano

Francesco ha detto...

Francesco Gorni

17 anni
Liceale 4° anno

piacenza (pc)


danbock-mtg@libero.it

Marzia ha detto...

Ciao sono una palermitana, finalmente qualcuno ha pensato a ridare valore e importanza al congiuntivo. Spesso è fastidioso dover correggere amici e parenti soprattutto davanti ad altra gente, ma per me è più forte di qualsiasi altra cosa.
Spero che la gente possa capire come debba essere usato realmente il congiuntivo.
Ciao!

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,
sono una studentessa della facoltà di farmacia di siena, mi chiamo Annalisa Lolli, ho 20 anni e vorrei iscrivermi al SIC.
Ragazzi complimenti per l'iniziativa, è una cosa davvero fantastica!!

Valentina ha detto...

Beh è una bellissima iniziativa!!!Ho appena visto un servizio sul tg di Italia1!!Beh che dire...Complimenti!! e...W IL CONGIUNTIVO!!

vale220890@hotmail.it
:P Saluti Vale (P.S. Studio al Liceo Classico, ho 16 anni)

Mattia e Clio ha detto...

bravi bravisimmi.Almeno voi fate qualcosa di utile.Un saluto da Fossombrone (PU)

Anonimo ha detto...

Complimenti per l'idea, spero abbia grande successo! Sono ormai stanco di sentire tante castronerie ed irritanti, oltre che preoccupanti, abbagli... In bocca al lupo, W il Sic e W il congiuntivo!

Andrea Torquati
19 anni
Liceo Scientifico
San Benedetto del Tronto

Anonimo ha detto...

ciao!!!!!!
non ci posso credere!!!
ma se sapevo dell'esistenza di questo sito mi isrivevo prima....
ops!!! scusate...
se AVESSI SAPUTO dell'esistenza di questo sito mi SAREI ISCRITTA prima!!

Anonimo ha detto...

siete GRANDI ragazzi!
io mi iscrivo:
Valentina Binaghi
26 anni, impiegata, provincia di Milano.

Anonimo ha detto...

in televisione hanno detto ke c'è un test..ma io nn lo vedo..bah..è una buona iniziativa ke cmq nn porterà e nessun risultato..migliorate il blog..nn è chiaro,m spiace..

Anonimo ha detto...

speriamo che la divulgazione di questa associazione non si fermi ai soli ragazzini, ma arrivi anche ai grandi e soprattutto ai giornalisti tv presentatori/trici

Anonimo ha detto...

Sono una salernitana di 23 anni. Ho sempre pensato che sarebbe stata una bella idea cercare di preservare l'uso del congiuntivo!Bravi!!!:)

Anonimo ha detto...

anke a me interesserebbe il test

AtraX ha detto...

bhè ragazzi, essendo un hacker x me è un obbligo parlare correttamente l'italiano! vi auguro buona fortuna in questo disperato tentativo di dissipare l'ignoranza dall'italia! ah nn mi sn presentato, sn Massimo e vengo da Salerno, la mia email è masso89@hotmail.it bhè ke dire, ke voi POSSIATE raggiungere il vostro obbiettivo

Anonimo ha detto...

BRAVISSIMI: questa idea mi è piaciuta davvero tanto....mi chiamo alice e frequento la 5^ liceo classico!!

Anonimo ha detto...

senza offesa, ma questo a che cosa può servirci? il congiuntivo lo conosco meglio di voi, ma io non sono, sempre senza offesa, uno che vuol mettere in mostra la propria immagine con questi sciocchi comitati.
quasi quasi istituisco un comitato del "salviamo la sottrazione", che ne dite? è una cazzata anche questa, no?

Anonimo ha detto...

Simone Bernardino

Anonimo ha detto...

Giulia Giana
Milano
Studentessa universitaria

Anonimo ha detto...

appunto..il test è la cosa ke m ha fatto entrare in qst sito..ma nn c'è..vaaaabbbè..

Anonimo ha detto...

Ciao sono Marko da Torino e ho 21 anni...sono appena venuto a conoscenza della vostra iniziativa tramite Studio Aperto..che dire se non COMPLIMENTI.. Continuate a divulgarla e a rompere le pietre dell'ignoranza... ^_^

Anonimo ha detto...

Come al solito sono i ragazzini ad aprirci gli occhi! Complimenti, se tutti i vostri coetanei FOSSERO come voi il futuro sarebbe davvero migliore!
Erica Dattesi

kyryann ha detto...

www.kyryann.blogspot.com
il post e'"brontola"....e capirete come la peso...

gme ha detto...

IO IO IO IO IO IO IO IO IO IO IO IO IO IO IO IO IO IO, Io voglio iscrivermi alla vostra associazione
dati:
Giulia Maria Elisa Zana
16 anni
studentessa di liceo classico di Lovere BG

Anonimo ha detto...

idea grandiosa! finalmente un'associazione che difende la nostra lingua!auguri! giulyett@ 94

Lorenzo ha detto...

salve a tutti
nome : lorenzo
cognome : beggi
anni : 13
classe : 3 media
E-mail : cin_ciam_pai_93@hotmail.it

Anonimo ha detto...

Ciao sono Federico di Genova, un operaio di 25 anni e sono contento che qualcuno finalmente si sia messo a salvaguardare il congiuntivo. Dopo aver sentito strafalcioni a destra e a manca, pensavo davvero che saremmo finiti nell'ignoranza.... grazie

stefania86 ha detto...

bravi ragazzi...finalmente un'idea sensata e originale nata da una generazione piu' distruttiva che costruttiva!!!

Anonimo ha detto...

sono Valentina Antonacci
18 anni, studentessa di 4° liceo scientifico. grugliasco (torino).

ho visto studio aperto e vi ho trovati.siete geniali, complimenti... sono anni che correggo i miei familiari sull'uso dei verbi... il SIC ci voleva proprio!!!

Simona ha detto...

Ciao... sn Simona ho 21 anni, sn una traduttrice molto attenta alla lingua italiana ho scelto di fare questo lavoro perchè amo troppo la nostra lingua e non voglio che vada perduta . Vi faccio i complimenti per questa bella iniziativa! Sic!

Mauro Iacono ha detto...

Sono dei vostri!
Ahimè, com'è terribile quando un docente che usa correntemente il congiuntivo in aula, lasciando a volte di sasso gli studenti, ne constata agli esami l'assoluta assenza dalle risposte a beneficio di indicativi e condizionali...

Mauro Iacono
Ingegnere, Ricercatore Universitario in Sistemi di Elaborazione delle Informazioni

Anonimo ha detto...

Elena Bulgarello
17 anni
liceo scientifico G.B.Grassi,Saronno

m iscrivo ankio sissì!!ma sn sicura ke nn qst iniziativa nn cambierà x nnte le cose purtroppo..xò voglio il test!!dove l'avete messo?!?!

Anonimo ha detto...

un comitato per preservare il congiuntivo... infatti il tempo di non sarebbe dovuto nascere è preservativo imperfetto

AtraX ha detto...

nn x rompere... cmq SIC significa anke società italiana cardiologi!
FORZA SALERNITANA!!!!!

Anonimo ha detto...

ciao!!
ho appena visto il servizo di studio aperto e sn venuta a cercavi!!
ammiro molto la vostra iniziativa e mi piacerebbe iscrivermi!
ecco i dati:
erika cobisi
16anni
liceo scientifico lingistico
savigliano(CN)

Nihal ha detto...

IOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
Elena Rebagliati
di monza 16 anni
studentessa del liceo sociopsicopedagogico leone Dehon di monza.
finalmente un associazione che difende la lingua italiano!! bravi mi associo io!!!

Anonimo ha detto...

Saper parlare in modo corretto (secondo tutti i crismi e anche con l'uso corretto delle forme verbali) è indubbiamente preferibile che esprimersi in modo sgrammaticato. Mi sento in dovere però di fare una riflessione: per prima cosa, la TV, la radio e via dicendo, sebbene siano spesso additate di chissà quali nefandezze, sono state un vero strumento di 'italianizzazione' del nostro paese, da sempre suddiviso in regionalismi anche nella lingua. L'alfabetizzazione di oggi è sicuramente superiore a quella di 50 anni fa... non siamo andati indietro in ciò... anzi.
In secondo luogo, una lingua evolve (non è una cosa statica), nel bene o nel male, il 'trend' è di andare verso espressioni linguistiche più semplici... La declinazione dei casi, come in latino, dov'è finita? Sparita... Oggi ha grande successo l'inglese: una lingua semplicissima e perciò di facile apprendimento e diffusione... Insomma non è affatto certo che lottare per trattenere l'italiano su posizioni 'conservative' sia, in ultima analisi, in fatto positivo per la lingua stessa...
Questo non certo per dire che sia preferibile usare forme verbali errate (figuratevi se vi assumono come top manager se vi sedete e dite: "Buongiorno, io fossi molto felice se sarei messo in condizione di dare il mio apporto a questa azienda... apporto del quale questa società si potesse giovare parecchio..."), ma solo per indurre alla riflessione.

Ciao. Elborgo

Alberto R. ha detto...

Ragazzi complimenti davvero!!! E pensare che anche al mio liceo (Leopardi-Majorana di Pordenone) molte volte non sanno usare il congiuntivo, oltre a non saper parlare l'italiano... Mi piace che qualcuno abbia pensato a questa ottima iniziativa. Era ora.

valentina ha detto...

complimenti!davvero una bella idea!ci fossero altre iniziative come le vostre.si impara sempre..ciao bimbi

Rebby ha detto...

VOGLIO iscrivermi anche io!!! Sono anni che correggo amici e parenti quando sbagliano il congiuntivo!!!
Non date retta a chi vi critica e andate avanti con questa fantastica iniziativa!!!!
Rebby (studentessa al secondo anno di chimica :-) )

Bianca ha detto...

Mi chiamo Bianca Palermo,ho 14 anni e vengo da Melzo (MI). Vorrei iscrivermi al sic perchè mi sembra un'iniziativa fantastica! E poi trovo molto più attraente in un ragazzo un congiuntivo esatto piuttosto che un orologio nuovo o un paio di pantaloni firmati...Complimenti!

marco rocco ha detto...

avere la possibilità di complimentarmi con voi è davvero un'onore..ancora una volta pochi fantastici ragazzi dimostrano di essere migliori di tanti adulti caproni!!

RICORDATE CHE CHI è CONTRO QUESTA INIZIATIVA( e mi spiace aver letto alcuni pareri contrari) NON è ALTRO CHE UNO STUPIDO CHE CONTINUERà A ESSERE STUPIDO...
SOLO GLI STUPIDI NON SONO IN GRADO DI VEDERE IL VALORE SIMBOLICO DEL SIC: LA DIFESA DI UNO DEI CARDINI DELLA BUONA COMUNICAZIONE ITALIANA!!!

contatemi come uno dei vostri!!

Marco Rocco
21 anni
studente universitario

Anonimo ha detto...

Al furbo che ha scritto:
DUX MUSSOLINI etc...
si vede che non hai proprio niente da fare...

Carolina Barberi ha detto...

Ecco i veri paladini che difendono la lingua italica dalle invasioni barbariche (soprattutto televisive!)...Complimenti vivissimi!!!

Anonimo ha detto...

"dicono che la casa e' un luogo sicuro" si legge sulla copertina di una brochure di un'ente italiano....che ne dite???

Giuly da roma ha detto...

ehi ragazzi...complimenti per l'iniziativa..!!!! davvero fenomenale! complimenti da tutta la terza media di pomezia (rm)...!!!

Anonimo ha detto...

Avete avuto un'idea eccezionale.
Speriamo che SIA la volta buona e che più persone si RESPONSABILIZZINO e IMPARINO i congiuntivi e non solo!!

Giulia
19 anni
studentessa di giurisprudenza all'univesità degli studi di trento

Rebby ha detto...

mi complimento con tutti questi intelligentoni che scrivono scemenze e volgarita'...veramente intelligenti...ma piantatela e andate a dire altrove le vostre cavolate...
Consiglio:non sarebbe carino impostare un sistema x evitare che chiunque possa scrivere qualsiasi volgarita'?8non mi ricordo come si chiama in gergo informatico :-P )

Anonimo ha detto...

bravi ragazzi!ottima idea! sono con voi nella vostra piccola- grande "battaglia2"!

Anonimo ha detto...

Jacopo Genoni
studente universitario

Complimenti per l'iniziativa ho scoperto di non essere l'unico infastidito dal suo scorretto uso !

Anonimo ha detto...

siete grandi ragazzi!!! il test dov'è?

Anonimo ha detto...

Allo spiritosone (anonimo) che, alle 18:49 di oggi, ha fatto l'acronimo scurrile di SIC ...
Fai pena.

Ai due che inneggiano al ventennio... che bisogno avete di farlo proprio qui? Anzi no, che bisogno avete, in generale, di usare un commento anonimo di un blog per fare apologia di un ideologia totalitaria che ha condotto molti italiani nella tomba?

A Rebby: esistono dei filtri che agiscono in base al contenuto delle frasi immesse... ma non so se sono applicabili qui e quanto risulterebbero efficaci in pratica.

Ri-ciao. Elborgo

Anonimo ha detto...

scusa di che volgarità parli? ti senti offeso perchè non sai i congiuntivi.. allora studiali

Anonimo ha detto...

complimenti per la splendida iniziativa, una grande idea!!!!!!!

Simona Di Paolo ha detto...

Che dire: ragazzi, siete grandi!!!

Anonimo ha detto...

ragazzi spero che il vostro messaggio giunga a tutti!! e anch'io mi impegnerò personalmente a salvaguarda il mio idioma( che termini eh???)...con la speranza che l'italiano venga parlato come si deve perchè ragazzi diciamoci la verità...l'italiano è la lingua più bella di questo mondo e pensate che siamo 4 in classifica per la lingue più difficili al mondo!!!(scusate il ripetersi ) quindi godiamoci il privilegio di parlare correttamente una lingua cosi difficile!!!!
bacetti bacioni bacini da sara93 studentessa al liceo classico milano

Anonimo ha detto...

ah scusa non avevo visto nè l'acronimo nè la frase sul ventennio.. chi le ha scitte fa pena.. invece che stimARE IL LAVORO DI RAGAZZI DELLE ELEMENTARI E DELLE LORO INSEGNANTI CHE HANNO SCOVATO UN OTTIMO SISTEMA PER FARE LORO PIACERE LA MATERIA!!

Rebby ha detto...

Ad anonimo che ha scritto alle 19.16
Mi riferivo ai furboni che fanno in questo sito
1)apologia di fascismo (che se non erro è vietata dalla costituzione italiana)
2)a chi scrive acronimi poco intelligenti su SIC

Fra ha detto...

ciao!
ho appena sentito Elisa alla radio (caterpillar, radio2)... bravi!!!
...difendiamo la bellezza e la ricchezza di questa nostra lingua...
grazie!!!!
Francesca

Anonimo ha detto...

Il mio nome è Belli Silvia, ho 14 anno e frequento il primo anno del liceo sociopsicopedagogico "Isabella d'Este" di Tivoli(RM).
Mi piacerebbe molto iscrivermi a questa associazione (SIC, giusto?)
Complimenti per l'iniziativa! E' stata davvero una buona idea.
Ciao e in bocca al lupo per il futuro! Ma dov'è il test???

STELLA ha detto...

IDEA GENIALE....PURTOPPO I PERSONAGGI "FAMOSI" NON USANO CORRETTTAMENTE LA LINGUA ITALIANA. CIO' AVVIENE ANCHE NEI DISCORSI DI PARENTI/AMICI . SPERO CHE QUESTA INIZIATIVA VENGA APPOGIATA DALLA MIA SCUOLA.

GRAZIE
SIMONA T.

Anonimo ha detto...

Da questo momento mi associo pure io al SIC.
Sara
24 anni

Anonimo ha detto...

ciao a tutti..volete sapere l'ultima?la nostra prof di italiano è la prima a fare certi errori e quindi siamo noi a doverla correggere!!che situazione buffa!!!vorrei partecipare anch'io a questi test e mettermi alla prova

Anonimo ha detto...

Bravi ragazzi!!!
Ottima iniziativa, voglio essere partecipe anch'io.
Davide Moretto
Laureato in Matematica
c/o Università di Ferrara

Sonia Mariani ha detto...

Ciao ragazzi sono Sonia, una studentessa di Macerata al secondo anno delle scuole superiori. E' davvero incredibile lo scalpore che "avete" provocato quando è stata pubblicata la notizia sui giornali e in TV!! Io ho visto poco fa il telegiornale e sono entusiasta di questa vostra iniziativa! Finalmente posso essere fiera di correggere il congiuntivo altrui male espresso e dire che posso far parte del'associazione...e allora: VIVA IL SIC!!!!! XD

Anonimo ha detto...

Complimenti per la vostra ottima idea di salvare il congiuntivo...Il condizionale spopola e l'indicativo è usato spesso impropriamente:certe frasi sentite in tv o per strada fanno venire l'orticaria!Pretendiamo che gli stranieri in Italia sappiano la nostra lingua quando in realtà neppure noi la conosciamo!Scusate l'abuso dei punti esclamativi...ancora complimenti. Una studentessa universitaria bresciana

elisa ha detto...

ciao!!!
sono una ragazza di 14 anni...
per me avete avuto un ottima idea facendo questo blog!!! spero di riuscire ad imparare il modo congiunto!!! grazie ELISA

Giuseppe ha detto...

Mi iscrivo anch'io. Complimenti!

Giuseppe Peronato
II liceo classico
Vicenza

Anonimo ha detto...

grazie mille ragazzi! un'ottima idea!
mi associo anche io
Elena, 20 anni da Vercelli

Anonimo ha detto...

anch'io sono d'accordo col fatto che è più attraente un ragazzo che sa i congiuntivi che uno che sfoggia abiti firmati...

Anonimo ha detto...

FABIO DI ANCONA.
Complimenti! Alle elementari ero bravissimo in grammatica e sinceramente pensavo che molto cose imparate allora, tra le quali appunto anche questo congiuntivo, fossero finite nel dimenticatoio o peggio, in tanta ignoranza che si vede sempre di più in giro.
Saluti

Corrado ha detto...

Complimenti!, siete stati veramente bravi e il congiuntivo è veramente importante, sopprattutto per chi deve sembrare italiano e non lo sa neanche parlare.

...da Palermo ha detto...

Vorrei davvero complimentarmi con i promotori del comitato "SIC" e con la simpaticissima vice presidente appena ascoltata alla radio. Buon lavoro e "ad maiora"!

Alex ha detto...

Sono uno studente di 19 anni al 5 anno di liceo classico. Mi associo molto volentieri a questa iniziativa ma comunque dico la mia: la lingua si evolve e chissà se nel futuro ci sarà ancora posto per il congiuntivo... purtroppo credo che nella lingua d'uso sparirà presto... se non lo ha già fatto!

Anonimo ha detto...

haal elisa
15 anni
vorrei iscrivermi!!

angelica ha detto...

Condivido in pieno l'iniziativa!Speriamo che ora che ne hanno parlato i giornali, la gente ci stia un po' più attenta! Si accartocciano le orecchie a sentire frasi tipo "pensavo che era..."
Io sono medico infettivoogo a Milano, ho 44 anni e una "mania" per il rispetto dell'italiano.
Grazie dell'iniziativa
Angelica

Anonimo ha detto...

COME SI FA AD ISCRIVERSI?

riccardo ha detto...

elisa for president! (o quantomeno ministro...)

Anonimo ha detto...

complimenti ragazzi

Anonimo ha detto...

Ho sentito a studio aperto la notizia della vostra iniziativa, ank'io ero e sono in una sezione B...B sta x BRAVI!!! Teniamo alta la qualità della nostra bella lingua...complimenti!!!
S.M.

Osvaldo Rovero ha detto...

Bravissimi!!!
Basta con questi politici soloni,presentatori arroganti,giornalisti stizzosi e presuntuosi, annunciatori clonati che fieramente ostentano i loro "penso che si deve"!
Come parlerebbero i vostri figli se...non ci..SAREBBERO(scommetto per le categorie sopra menzionate tutto sarebbe normale....)ragazzi come voi???
Complimenti e un grande augurio di buona fortuna!
Osvaldo Rovero

Anonimo ha detto...

Anch'io ho sentito la notizia a studio aperto.Complimenti era ora.Ho una figlia di 8 anni che usa il congiuntivo o "Consecutio temporum" alla grande e tutti si stupiscono,dovrebbe essere la norma.Ancora complimenti!M.G.Foggia.

sciacatumba ha detto...

Complimenti a coloro che hanno avuto questa bellissima iniziativa..la cultura prima di tutto!!

alessandra ha detto...

L'italiano purtroppo sta diventando un optional,spero che questa iniziativa serva a far sopravvivere la nostra bella lingua...

Anonimo ha detto...

Ciao, l'idea è buona ovviamente....
Ingrid 25 anni e Mario 4 anni
Udine

DANIELE B. BRESCIA ha detto...

BELLA INIZIATIVA RAGAZZI!!!!
COMPLIMENTI!!!!!
UN SALUTO DANIELE 1^C BRESCIA

Bruno ha detto...

nON CI VOGLIONO FIOR FIORE DI PROFESSORONI O ALTE SFERE BICAMERALI PER INTRAPRENDERE INIZIATIVE SEMPLICI ED ESTREMAMENTE EFFICACI, BASTA SOLO RIPRENDERE IN MANO LA PALA DELLA CURIOSITà ED IL CARRO DELL'ENTUSIASMO.BRAVI, AVETE UNO SCHIAFFO A CHI NONOSTANTE FIOR DI QUATTRINI ED ILLUSTRI COLLABORATORI NON CONCLUDE UN BEL NIENTE.SALUTI E SE VOLETE UN CONSIGLIO:ORDINE E DISCIPLINA!

Lorenzo da Venezia ha detto...

Complimenti, proprio una grandiosa iniziativa, anche alla faccia di molti insegnanti che tutt'oggi sbagliano l'uso di questo modo che dev'essere riscoperto.
Lorenzo da Venezia

bruxiu ha detto...

Bravi ragazzi, era ora che specialmente voi deste una dimostrazione di maturità a tutte le persone che dichiarandosi "giornalisti" si permettono di storpiare la nostra bella lingua con la scusa che ormai è la consuetudine ed il modo comune di parlare. L'accademia della Crusca dovrebbe darVi il Suo riconoscimento. Bravi

Ky ha detto...

Ky 13 anni como

Anonimo ha detto...

Vignando Enrico

Leonardo da Roma ha detto...

Bravi....Complimenti a tutti coloro che hanno avuto questa splendida idea.E' ora che questo congiuntivo torni ad essere una realtà importante della nostra splendida lingua. E' ora anche che i professori apprezzino chi sà usarlo!!!Ancora complimenti
Leonardo da Roma

Massimo ha detto...

Complimenti vivissimi al vice presidente Marco e alla sua professoressa. Anche in casa nostra viene sollecitato l'utilizzo del congiuntivo.
Massimo Rosati

Anonimo ha detto...

Complimenti, come non potrei ammirare questa iniziativa...ormai è diventata un'associazione nazionale...

Matteo Villa
Bergamo

Anonimo ha detto...

L'italiano è una lingua che si evolve e se il congiuntivo è destinato a estinguersi, si estinguerà!
Si chiama selezione naturale...

Max Muset ha detto...

Sono Max, 34 anni, da Gorizia e volevo dirvi che questo blog SERVE ed è MOLTO utile. Bravi!

marco ha detto...

Grandiiiiiiiii... salviamolo sto povero congiuntivo... Io lo uso smpre... cascasse il cielo :)

Marco Ruggieri da Pescara.

Anonimo ha detto...

Finalmente! io sono di Napoli e qui questi casi di "omissione" del congiuntivo si verificano frequentemente... ingoranza... ke vergogna :P

franco ha detto...

e' una bella iniziativa! davvero interessante

Angelo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
thrantir ha detto...

bellissima iniziativa!

A volte capita che qualcuno prenda in giro chi cerca di parlare in modo grammaticalmente corretto... per fortuna non tutti la pensano così! :-)

Phoebes ha detto...

Anche io voglio aderire!
Sono Silvia Carnevale, studentessa universitaria!
Complimenti per la bella iniziativa!

nemesys ha detto...

Gran bella iniziativa, complimenti.. Speriamo serva a qualcuno per imparare davvero ad esprimersi nel modo corretto..

Carlotta Gruppioni ha detto...

Complimenti ragazzi! Un'iniziativa come la vostra ci voleva proprio! sono anni che inorridisco ascoltando giornalisti, presentatori e soprattutto politici che massacrano la nostra lingua, ignorando totalmente il modo congiuntivo ("congiuntivo? chi era costui?").
Vorrei iscrivermi al comitato SIC:
mi chiamo Carlotta Gruppioni
sono ricercatrice (astrofisica)
ho 38 e sono di Bologna

paolo ha detto...

bravi

Miss Golightly ha detto...

Ciao,
ieri sera vi ho ascoltato su Radio2! Complimenti per l'iniziativa. Ho aggiunto il vostro link al mio blog.
Buona fortuna!
Tatyana

Anonimo ha detto...

Davvero complimenti per l'iniziativa! Così adesso non mi sento più l'unica rompiscatole che corregge in continuazione gli amici...
Mi iscrivo anch'io
Cordovado Carla 38 anni Udine

Zurgo ha detto...

Lunga vita al congiuntivo!
Vorrei iscrivermi al SIC:
Carlo Franceschini
Laureando in Informatica Umanistica
23 anni - Lucca

GRAZIA ha detto...

Sono una ragazza di 28 anni di Bergamo che appoggi in pieno la vostra iniziativa.
E' bello sapere che ci sono persone a cui sta a cuore il corretto uso della lingua italiana.
Peccato che tra professori, insegnanti, giornalisti vari, politici e persone dello spettacolo, siano davvero in pochi a saper parlare correttamente la nostra lingua. E dire che dovrebbero essere i primi a padroneggiare il linguaggio....
E se penso che queste stesse persone, spesso, fanno discorsi dispregiativi sulle generazioni di oggi!!!!
Complimenti ai ragazzi della 2B e GRAZIE 1000.....

grazia ha detto...

Scusate l'errore di battitura, volevo dire "appoggio".

Ciao
Grazia

Anonimo ha detto...

Elisabetta Castellani - classe 1921

Rivalutando lo studio severo dei verbi imparati a memoria sin dalle scuole elementari.

Complimenti ragazzi, continutate così, finalmente una "luce" in tanto squallore linguistico!

V for... ha detto...

già che ci siamo perchè non cerchiamo di limitare l'uso dell'imperfetto? è l'imperfetto che ha soppiantato il congiuntivo!!!! Forza e coraggio ragazzi!
viviana fazio

Anonimo ha detto...

oh che bello, finalmente!


diego

Anonimo ha detto...

anche io voglio iscrivermi al comitato...non è che potete mandare un tesserino di riconoscimento?almeno abbiamo una scusa per rompere le palle..GRAZIE!!

alice bianchi
liceo socio-psico-pedagogico
savona

wally ha detto...

Desidero ringraziare tutte le persone che hanno scritto ed hanno manifestato il loro interesse alle sorti del congiuntivo.
grazie a voi tutti il congiuntivo non morirà.
Grazie a voi la lingua italiana ha ancora speranze di rimanere patrimonio della nostra cultura.
Grazie a voi il nostro lavoro ha acquistato ancora più senso.
Grazie a voi anche i nostri ragazzi si impegneranno a difendere ed a diffondere il modo congiuntivo con maggior incisività.
Noi vorremmo rispondere a tutti e comunicarvi tutta la nostra soddisfazione. Troverete presto sul blog i nomi degli iscritti. Dateci un poco di tempo...ci stiamo organizzando. Saluti a tutti,anche da parte dei miei ragazzi, ed un augurio di un felice anno. wally beschi.

Giulia ha detto...

sono Giulia, una ragazza di 17 anni dalla provincia di Milano..
è bello scoprire di non essere l'unica a tenere all'uso corretto della lingua..
mi raccomando non fate cadere questa bella idea nel vuoto
W IL CONGIUNTIVO :p

Anonimo ha detto...

sono un appassionato di lingue ed ovviamente e soprattutto dell'italiano che trovo una lingua fantastica, ricca di sfaccettature espressive che altre lingue non possiedono come ad esempio e per l'appunto il congiuntivo; mi preme sottolineare che provo tanta, tantissima rabbia quando sento presentatori, giornalisti televisivi, insegnanti massacrare impunemente la grammatica che dovrebbero ben conoscere per il lavoro che fanno. Non mi sarei mai aspettato che un'iniziativa del genere potesse partire dai ragazzi (ma l'Accademia della Crusca c'è ancora e se sì cosa ci sta a fare)ma tant'è e perciò onore al merito. Complimenti ragazzi , vi appoggio in-con-di-zio-na-ta-men-te!!!
e lo metto pure in rima:

Viva dunque il Congiuntivo
quando parlo e quando scrivo
del suo uso io m'avvivo
e mi sento più attivo
se vuoi essere incisivo
usar devi il congiuntivo
sono medico e prescrivo
che si usi il Congiuntivo
Viva sempre che sia vivo!

arizona1@libero.it

Anonimo ha detto...

L' uso del congiuntivo è certo importante, come importante è che esistano ancora dei ragazzi che si battono, forse soltanto utopicamente, per mantenerlo vivo.
Forza al Club Salvate il congiuntivo....in bocca al lupo...

Luca Rovinalti (Studente e giornalista)

Sabrina ha detto...

Proprio questa mattina ho spiegato ai miei bimbi l'uso del congiuntivo...Come??? Li ho invitati a sognare... I bambini sin da piccoli vanno educati ad usare il congiuntivo nel linguaggio di ogni giorno.
Invitiamo a scuola anche i genitori!
Salutissimi e...complimenti per l'idea!

Anonimo ha detto...

ciao sono Diego, ho 25 anni e chiamo da un paesino della provincia di Cremona, laureando in Ingegneria Ambientale. Voglio anch'io far parte della vostra associazione, se FOSSIMO in tanti miglioreremmo sicuramente il nostro italiano e quello di chi ci ascolta!

Anonimo ha detto...

ooopsss...ho dimenticato il cognome:

Diego Bianchessi, 25 anni, studente

rebby ha detto...

ho gia' scritto ieri x iscrivermi...pero' non ho lasciato la provenienza: Sono Rebby da Torino!!!

Anonimo ha detto...

ciao sono Rebecca abito a Crema, frequento la 5 primaria a lodi, la vostra iniziativa è meravigliosa sarei felicissima di potermi iscrivere!

Anonimo ha detto...

W il congiuntivo! Da tempo sognavo di un'iniziativa del genere...grazie!
Mi iscrivo subito...

Marco Gigli
22 anni, studente di Fisica
da Bazzano (BO)

Costantino ha detto...

Che bella iniziativa! Bravi, bravi, bravi! Aderiamo subito!

Costantino Camerano
Daniela La Ganga

giulia ha detto...

BELLISSIMA INIZIATIVA....vado in giro a correggere tutti quelli che sbagliano il congiuntivo, e se fosse possibile correggerei anche i professori, se non fosse che rischierei puntualmente di essere bocciata agli esami!!!!!
vorrei iscrivermi.
dati personali:
GIULIA SAGRESTANI
20 ANNI
STUDENTESSA UNIVERSITARIA DI BIOLOGIA

Anonimo ha detto...

bravi e complimenti per l'iniziativa!!E pensare che la mia professoressa di fisica(liceo scientifico) dice:"credo che è..."!?
Chiara G. Pisa

Gigi Mira ha detto...

Sono un caso senza speranza... ma con una presidentessa così simpatica e radiofonica non potevo mancare ad una visitina in sito :-)
giusto!

Alda Comotti ha detto...

Splendida iniziativa, complimenti !

Alda Comotti
68 anni
Pensionata
Milano

Max ha detto...

Che dire, se non una citazione da Fantozzi: "Lei venghi qua, no vadi là... e si muovi !" :)

Scherzi a parte, complimenti vivissimi !

Max
34 anni
Milano
IT manager

Marco ha detto...

Complimenti per l'iniziativa.. anche se temo che i "nemici" del congiuntivo siano veramente troppi per poterli redimere tutti!
Sperando di contribuire alla nobile causa, mi iscrivo subito!

Marco Enrico
19 anni, Studente di Economia
Torino (TO)

pluriclasse 3^-4^-5^ Vallada Agordina ha detto...

Siamo alle prime armi con congiuntivi e condizionali, ma ci piace sapere che non siamo soli! Ci suggerite qualche esercizio sfizioso adatto alla nostra verde età?

Francesco Possenti, 59, dottore commercialista in Bergamo ha detto...

ci voleva, mi associo volentieri!

Federico Capoani; 11 anni ha detto...

Federico Capoani ; studente 2B Sc. II primo gr. P.Sentati Castelleone (CR) ; 11 anni (12 il 16/4/07)

WOW W il congiuntivo. E' un'idea super.
Che anch'io sia dei vostri.
C'è da salvare qualcosa? Devo correggere qualche campione mondiale di... calcio ma non di Italiano?
Ciao a tutti i membri del SIC.

Tiziana ha detto...

Tiziana Maggioni; 33 anni; fisico di Milano

Anche io ho appreso della vostra iniziativa attraverso il Corriere della Sera. Congratulazioni, ragazzi, e che la voglia di migliorarvi non vi abbandoni mai!

Anonimo ha detto...

ottima iniziativa, complimenti vivissimi, era ora che qualcuno ci pensasse. Ho letto il CorrSera ( ma la gazzetta di mantova come mai non pubblica questi articoli interessanti? ) e ho pensato subito a scrivervi, sono felicissimo che qualcuno voglia ancora parlare correttamente l' italiano.
Mio figlio ( 4 anni e mezzo ) usa i congiuntivi in modo quasi perfetto, sicuramente meglio di Prodi, Fassino e molti giornalisti che ci "raccontano" le notizie nei vari telegiornali; pensavo di essere una mosca bianca invece mi sento fiero della vostra iniziativa. BRAVI!
Andrea , 35 anni, Mantova.

Anonimo ha detto...

"eureca!"..sono stata informata dell'esistenza di questa associazione da mio padre solo pochi minuti fa e ho deciso di prenderne subito parte;sono contentissima di non essere sola nel combattere questa battaglia per salvare il congiuntivo,a me da sempre molto caro!Il mio fratellino di cinque anni lo sa usare in modo discreto e faccio del mio meglio anche con quello di dodici anni che purtroppo si forma in una società nella quale l'uso corretto dell'italiano non è poi così favorito..Ancora complimenti e grazie per lo spirito d'iniziativa!Con la speranza che possa aderire il maggior numero di persone possibile..
Desirèe,16 anni,Torino.

Anonimo ha detto...

Sono la ragazza di Torino che ha scritto il commento pochi minuti fa,ma mi sono accorta di aver omesso il cognome e qualche notizia in più di me.Allora,dati completi:Desirèe Bitetto,16 anni,Liceo Classico Cavour,Torino.

Anonimo ha detto...

ho due figlie di cui una ha appena iniziato le elementari spero che la maestra possa insegnare quanto prima il congiuntivo
claudia 37 anni di gazzaniga

Donato ha detto...

Donato Manenti, ingegnere, 36 anni
Sono estasiato dalla vostra iniziativa. Che Dio vi abbia in gloria!

valentina ha detto...

bella questa cosa!!mi piace!!Sono una ragazza di Sondrio, ho 15 anni e frequento il la 5^ ginnasio nel Liceo Classico della mia città (il secondo anno per intenderci!)!Ho visto un servizio su Studio Aperto che riguardava questo progetto e lo trovo molto divertente e carino!tanti tanti complimenti a tutti!!

Anonimo ha detto...

sono Lucia Montanari ho 10 anni e faccio la quinta elementare.
evviva il congiuntivo ragazzi difendiamolo per sempre!!

Lionel ha detto...

Grandissimi ragazzi, siamo un gruppo di studenti universitari e non. Per intenderci siamo del RCN CLUB CAGNOLA! complimenti vivissimi
Cristian, Marco, Leonardo

Anonimo ha detto...

ciao,noi siamo due alunne della scuola media di Leffe in provincia di Bergamo.
La nostra docente di lettere ci ha parlato della vostra iniziativa per salvare il congiuntivo.
Volevamo dirvi che è una bellissima iniziativa perchè la nostra lingua è bellissima!!!!!!
Continuate così!!!

Federica & Giulia 1^a Leffe

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti!Siamo due studentesse dell' Istituto comprensivo di Leffe
(BG) e troviamo che quest'idea molto bella serva alla gente per migliorare il linguaggio, e alla nostra lingua di non perdere una parte fondamentale dell'italiano.
W il congiuntivo!!!!!!!
Giada Pezzoli
Giulia Gelmi

Anonimo ha detto...

Ciao, siamo due allieve della professoressa Antonia Bertoni, e ci complimentiamo con voi, per la vostra iniziativa, che a noi sembra utile e divertente per ricordarsi che il congiuntivo, non è da dimenticare.
Ci complimentiamo ancora con voi e vi auguriamo, una felice continuazione dell'organizzazione s.i.c.!!!
Alessia Colombi-Silvia Bertasa

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 606   Nuovi› Più recenti»